Iniziative

Milano, 17 Maggio 2012

Sisal rinnova il suo impegno a favore dei bambini e raccoglie fondi a favore di Save the Children

Per tutto il mese di Maggio le ricevitorie saranno la casa di Everyone, la campagna "per dire basta alla mortalità infantile"

Sisal, già  da molti anni impegnata in campagne a favore di solidarietà, ha sostenuto anche nel 2012 la Onlus Save the Children: la prima iniziativa a sostegno della campagna Every One "per dire basta alla mortalità  infantile".
Con SuperEnalotto, infatti, dal 2009,la rete telematica delle ricevitorie permette di effettuare donazioni che consentono di portare assistenza a mamme e bambini in tanti paesi nel mondo.

 

Per tutto il mese di maggio, nelle oltre 46 mila ricevitorie è stato possibile effettuare donazioni a Save the Children attraverso le speciali schede e i Quick Pick tematici SuperEnalotto o con donazioni libere disgiunte dal gioco.
I fondi raccolti sono serviti a portare aiuto ai quasi 8 milioni di bambini sotto i 5 anni che ogni anno muoiono nel mondo per cause facilmente prevenibili e curabili, come la polmonite, la malaria o la malnutrizione. Morti che sarebbero facilmente evitabili con soluzioni semplici e a basso costo, come vaccini, zanzariere e antibiotici.
Sono bambini che per l'82% vivono in paesi dell'Africa sub-sahariana e dell'Asia meridionale, dove la povertà, le pessime condizioni igieniche, la mancanza di cibo, acqua potabile e assistenza sanitaria non permettono loro di sopravvivere.

< Torna agli articoli
 
iniziative