Milano, 8 agosto 2013

Ritirata la vincita dopo 40 giorni dall'estrazione SuperEnalotto di sabato 29 giugno

Vincere grazie ad un'estrazione del SuperEnalotto con una vincita di prima categoria, un jackpot totale da 40.706.446,91 euro suddiviso in 56 quote - non solo è possibile ma è un segnale di speranza per chi vive una vita di ordinaria quotidianità.

Ecco la storia raccontata dal vincitore. Preferisce tenere riservato il suo nome. Lo chiameremo "Il buon padre di famiglia" e scopriremo a cosa serviranno i soldi che la dea bendata ha scelto di assegnare a lui.

 

Si è presentato oggi per l'incasso negli uffici Sisal di Milano,  dopo 40 giorni dalla vincita, "il buon padre di famiglia" uno dei 56 fortunati che si sono aggiudicati la quota unitaria del jackpot estratto sabato 29 giugno. Un jackpot da 40.706.447,91 euro che la fortuna ha deciso di suddividere in 56 quote, ciascuna da 729 mila euro, grazie ad un sistema a caratura della Bacheca dei Sistemi. 56 quote da 10 euro ciascuna acquistate dalle ricevitorie e poi proposte ai propri giocatori. Un premio democratico che cambierà la vita di molte persone.

 

Il vincitore è un uomo sposato con tre figli.

 

Lo abbiamo chiamato "il buon padre di famiglia" in riferimento a quanto citato all'art. 1176 del Codice Civile che in tema di adempimento dell'obbligazione riporta la diligenza del buon padre di famiglia.

 

Un uomo, quindi, che sopra ad ogni cosa- pensa alla famiglia e a gestire al meglio e se possibile anche gli obblighi economici che la famiglia si è assunta nel corso degli anni.

 

Non gioca spesso e quel sabato, per caso, mentre beveva un caffè ha acquistato una quota del sistema vincente. Era tranquillo il giorno in cui ha giocato, così come quando è venuto a ritirare il premio. L'uomo ha controllato la vincita solo dopo 2 giorni dall'estrazione e, scoperta la fortuna, ha avvisato moglie e parenti con cui lavora e condivide l'attività commerciale.

 

I suoi occhi facevano trasparire una felicità pacata, la felicità di un uomo che, passato l'effetto dell'euforia e dell'incredulità diventa razionale, proprio come un buon padre di famiglia.

 

Con i soldi, salderà i debiti assunti per l'acquisto della casa e la ristrutturazione della stessa, si concederà una vacanza per la famiglia di 15 giorni che lo scorso anno per le ristrettezze economiche non ha potuto far godere ai familiari e comprerà un'auto nuova alla moglie.

 

Gente comune che potrà vivere una vita serena. Continuerà a giocare e, per la prossima volta, mai ci sarà una nuova vincita, forse comprerà una barca, il sogno che sin da bimbo ha sempre pensato di realizzare.

 

La Bacheca dei Sistemi

 

La Bacheca dei Sistemi è uno strumento attraverso il quale si può accedere ad un mondo fatto da tantissimi sistemi dedicati al SuperEnalotto, preparati dai professionisti Sisal e dai Ricevitori italiani.
All'interno della Bacheca sono sempre disponibili quote di sistemi di diverse tipologie come i cruciverba, gli integrali fino a 19 numeri, i basi e varianti, i ridotti.

L'importo minimo di una quota è di 5,00 euro

 

I sistemi della Bacheca possono essere associati a SuperStar e si potrà così scegliere quello con il proprio numero SuperStar preferito. Non solo! Si potranno trovare tantissimi sistemi a cui sono associati più numeri SuperStar per aumentare le probabilità di centrare il numero estratto.



< Torna agli articoli