Curiosità

Milano, 28 giugno 2019

È record per il SuperEnalotto di Sisal!

Il Jackpot più alto di sempre, a disposizione per l'estrazione di sabato 29 giugno, è di 178.1 milioni di euro.

In fuga dal 23 giugno dello scorso anno, il Jackpot di SuperEnalotto a disposizione per l'estrazione di sabato 29 giugno vale 178.1 milioni di euro. Il premio, che è il più alto al mondo dall'8 giugno scorso, ha superato ieri anche il record storico del gioco, pari a oltre 177,7 milioni di euro, vinti il 30 ottobre 2010 con un sistema Bacheca suddiviso in 70 cedole.

 

Dal 30 ottobre 2010... ci sono voluti 3.164 giorni, pari a 8 anni e 8 mesi (dal 30 ottobre 2010 al 29 giugno 2019) per scrivere una nuova cifra nel capitolo dei record del SuperEnalotto.

 

E intanto cresce la febbre perché, si sa, prima o poi il Jackpot SuperEnalotto verrà assegnato e sarà davvero stellare, il più alto mai distribuito.

 

Gli italiani inseguono la vetta più alta del Jackpot SuperEnalotto da ben 1.356 concorsi.

Nel frattempo, dal 30 ottobre 2010, sono stati vinti 28 punti 6, ma nessuno di questi è mai riuscito a superare il record.

 

Quando accadrà di vincere il Jackpot SuperEnalotto, dove sarà vinto, sarà vinto da un'unica persona o sarà suddiviso in quote? Siamo curiosi di scoprirlo e di essere protagonisti o spettatori di una favola che ancora non è stata scritta, ma che tutti stiamo già vivendo.

 

Di seguito la classifica dei montepremi più alti di sempre nella storia del SuperEnalotto:

  1. xxxxxxxxx     xxxxxxxxxxxxxx     xxxxxxxxxxxxxxxxx
  2. 30/10/2010    177.729.043,16 €    Sperlonga e altre città
  3. 27/10/2016    163.538.707,00 €    Vibo Valentia
  4. 22/08/2009    147.807.299,08 €    Bagnone
  5. 09/02/2010    139.022.314,64 €    Parma e Pistoia

 

In caso di vincita, intanto occorre ricordare che...

  • La ricevuta di gioco è un titolo al portatore. Chiunque sia in possesso del titolo e si presenti per la riscossione, è considerato il vincitore.
  • L'originale della ricevuta di gioco, ovvero l'attestazione cartacea della giocata, costituisce l'unico titolo di legittimazione per la riscossione della vincita. La stessa deve essere presentata integra e leggibile in ogni sua parte.
  • I documenti da esibire per l'incasso all'Ufficio Premi Sisal sono la carta d'Identità, il codice fiscale e la ricevuta della giocata vincente.
  • Il fortunato vincitore può presentarsi da solo per l'incasso all'Ufficio Premi Sisal, senza accompagnatori, amici, notai o rappresentanti della banca dove farà accreditare il bonifico.
  • Da non dimenticare il codice Iban per l'accredito della somma. In nessun caso e in nessun momento l'Ufficio Premi Sisal consegnerà denaro in contanti.
  • La riscossione della vincita deve avvenire entro il 90° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale.
  • Il pagamento della vincita avverrà entro il 91° giorno solare dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale, per le vincite superiori a euro 1.000.000€.



< Torna agli articoli
 
curiosità