Jackpot
close
Cosa stai cercando?
Digita la tua ricerca nella barra e scegli se vedere tutti i risultati o solo quelli relativi a uno gioco specifico
search highlight_off
search highlight_off

Sisal rinnova il suo impegno a favore dei bambini e raccoglie fondi a favore di Save the Children

Per tutto il mese di Maggio le ricevitorie saranno la casa di Everyone, la campagna "per dire basta alla mortalità infantile"

where_to_vote Milano
|
date_range
17 Maggio 2012

Sisal, già  da molti anni impegnata in campagne a favore di solidarietà, ha sostenuto anche nel 2012 la Onlus Save the Children: la prima iniziativa a sostegno della campagna Every One "per dire basta alla mortalità  infantile".
Con SuperEnalotto, infatti, dal 2009,la rete telematica delle ricevitorie permette di effettuare donazioni che consentono di portare assistenza a mamme e bambini in tanti paesi nel mondo.

Per tutto il mese di maggio, nelle oltre 46 mila ricevitorie è stato possibile effettuare donazioni a Save the Children attraverso le speciali schede e i Quick Pick tematici SuperEnalotto o con donazioni libere disgiunte dal gioco.

I fondi raccolti sono serviti a portare aiuto ai quasi 8 milioni di bambini sotto i 5 anni che ogni anno muoiono nel mondo per cause facilmente prevenibili e curabili, come la polmonite, la malaria o la malnutrizione. Morti che sarebbero facilmente evitabili con soluzioni semplici e a basso costo, come vaccini, zanzariere e antibiotici.
Sono bambini che per l'82% vivono in paesi dell'Africa sub-sahariana e dell'Asia meridionale, dove la povertà, le pessime condizioni igieniche, la mancanza di cibo, acqua potabile e assistenza sanitaria non permettono loro di sopravvivere.